Aggiornamento coordinatore sicurezza: ecco il corso adatto a te

Aggiornamento coordinatore sicurezza


Gli articoli dei giornali riguardano soprattutto il periodo pandemico che stiamo vivendo e raramente riportano notizie di incidenti sul lavoro, tranne nei tristi casi eclatanti in cui ci siano state vittime.

Tuttavia, ogni giorno ci sono mediamente due morti sul posto di lavoro, senza contare le centinaia di incidenti non mortali, cosicché a fine anno si può stilare un elenco di infortuni tra mortali, gravi e meno gravi che assomiglia a un bollettino di guerra.

La sicurezza sul lavoro è quindi un fattore imprescindibile, le cui responsabilità gravano sul datore di lavoro e sugli addetti alla sicurezza e il cui obbligo è sancito dalle leggi.

Il D.P.R. n. 137/2012 obbliga ogni professionista operante nel settore edilizio al costante aggiornamento professionale a garanzia della qualità della sua prestazione professionale.

A tal fine, Progetto 81 offre un corso di aggiornamento coordinatore sicurezza online 40 ore con CFP per diverse figure professionali (ingegneri, geometri, architetti, geologi, periti tecnici) che ricoprono il ruolo di coordinatori per la sicurezza nei cantieri. Tale aggiornamento è previsto con cadenza quinquennale.

Progetto 81 ha messo a punto un corso di aggiornamento coordinatore sicurezza riguardante le seguenti tematiche:

  • funzioni e responsabilità del coordinatore della sicurezza;
  • i piani di sicurezza e i costi PSC e DUVRI;
  • la valutazione dei rischi;
  • la sicurezza nei lavori in quota;
  • gli organi di vigilanza sulla sicurezza e la documentazione per la verifiche ispettive;
  • il rischio nei vari contesti di cantiere (scavi, demolizioni, opere in sotterraneo);
  • il rischio elettrico.

Dopo l’attivazione, è possibile fruire del corso online aggiornamento coordinatore sicurezza 40 ore con CFC per 180 giorni, 7/24 su piattaforma e-learning; i materiali sono proposti sotto forma di videolezioni, slide, dispense in pdf. Al compimento del corso, il superamento di un test finale a risposta multipla (anch’esso online), darà diritto al rilascio di un attestato che rappresenta un titolo di qualificazione professionale. E’ anche possibile contattare un tutor per chiarire eventuali dubbi durante la frequenza.